Autostrada A32 - Torino - Bardonecchia - SITAF

Dalle ore 08.00 del 15 GIUGNO alle ore 18.00  del 3 LUGLIO 2020 in zona barriera pedaggio Avigliana parzializzazione della carreggiata dal km 11+050 al km 10+800.

 

Dalle ore 00.00 del 29 GIUGNO alle ore 19.00 del 3 LUGLIO 2020 in zona Susa parzializzazione della carreggiata da Susa Est km 35+510 a Susa Aeroporto

 

Dalle ore 08.00 del 18 MAGGIO alle ore 18.00 del 24 LUGLIO 2020 in zona Borgone parzializzazione della carreggiata dal km 19+100 al km 11+100.

 

Dalle ore 08.00 del 18 MAGGIO alle ore 18.00 del 24 LUGLIO 2020 in zona Bardonecchia parzializzazione della carreggiata dal km 70+100 al km 71+650.

 

Autostrada A32 Torino Bardonecchia – Aggiornamento limitazioni al transito dei Trasporti Eccezionali - Anno 2020 – periodo dal 25/05/2020 al 24/07/2020. Con riferimento al transito dei trasporti eccezionali sull’autostrada A32 Torino - Bardonecchia, si comunica quanto segue:

  • dal 18 maggio al 24 luglio 2020, viene istituito il divieto di transito ai convogli con larghezza superiore ai m 3,30 sulla tratta da Rivoli a Chianocco in direzione Bardonecchia.
  • dal 25 maggio al 06 giugno 2020 viene istituito il divieto di transito ai convogli con larghezza superiore a m 3,20 nella tratta Susa – Oulx Ovest in entrambe le direzioni.
  • dal 25 maggio al 26 giugno 2020 viene istituito il divieto di transito ai convogli con larghezza superiore a m 3,20 nella tratta Oulx Ovest – T4 Frejus in direzione Bardonecchia.
  • Dal 25 al 29 maggio 2020 viene istituito il divieto di transito ai convogli con larghezza superiore a m 3,10 nella tratta Susa – Chianocco in direzione Torino.

Inoltre, si ricorda che sull’intera tratta Rivoli – Bardonecchia, in entrambe le direzioni, tutti i convogli con peso complessivo superiore alle 44 t saranno soggetti a verifica tecnica sulla fattibilità del transito. Si precisa che eventuali variazioni o aggiornamenti alle suddette limitazioni Vi saranno puntualmente comunicate. All’atto del preavviso, qualora fossero sopraggiunti dei cantieri impattanti, la fattibilità del transito potrebbe subire modifiche e/o essere inibita. Si confermano le sotto elencate prescrizioni, valide per tutte le autorizzazioni:

  • obbligo di trasmettere il preavviso di transito al PCC A32 almeno 48 ore prima di ogni passaggio;
  • obbligo di richiedere il nulla osta al transito al PCC A32, almeno 2 ore prima di immettersi nella tratta di competenza Sitaf.

 

Link: SITAF

01 luglio 2020