CONFCOMMERCIO E CONFTRASPORTO A BRUXELLES PER UN CONFRONTO SUI PRINCIPALI DOSSIER TRASPORTI IN AGENDA

Una numerosa delegazione di Conftrasporto Confcommercio Imprese per l’Italia composta da rappresentanti di alcune Federazioni di settore (Angopi, Assotir, Fai, Fedarlinea, Fedepiloti e Fercargo), guidata dal Vice Presidente di Confcommercio e Presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, e dal Segretario Generale di Conftrasporto Pasquale Russo, ha svolto ieri e oggi a Bruxelles una serie di incontri istituzionali per presentare e illustrare le priorità e le strategie che la Confederazione ritiene fondamentali per il rilancio del settore dei trasporti e del sistema economico italiano nel suo complesso che, a causa delle inefficienze logistiche, perde ogni anno circa 42 miliardi di euro di PIL.


 
La missione, che rientra tra le iniziative di Confcommercio per rafforzare l’analisi, la proposta e il presidio associativo del comparto integrato dei trasporti e della logistica, è stata un’occasione importante per un confronto con le Istituzioni europee e la Rappresentanza Italiana sui dossier trasporti di maggior interesse dell’agenda europea. Tra gli argomenti affrontati, il Regolamento sull’accesso ai servizi portuali, il pacchetto sul trasporto stradale, il quarto pacchetto ferroviario, le questioni sociali nell’autotrasporto.


 
“Sono temi - ha dichiarato il Vice Presidente di Confcommercio e Presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè - essenziali per un sistema dei trasporti e della logistica integrato, efficiente al servizio della competitività del tessuto economico nazionale ed europeo. Questa missione vuole rinsaldare il percorso che la Confederazione ha intrapreso per porsi come soggetto unitario di rappresentanza di tutte le modalità di trasporto del Paese. Nei prossimi mesi attiveremo l’Osservatorio Trasporti e Logistica in collaborazione con l’Isfort, il 19 maggio prossimo terremo un seminario nazionale nella sede nazionale di Confcommercio-Imprese per l’Italia e ad ottobre svolgeremo il secondo Forum Internazionale di Conftrasporto a Cernobbio, in collaborazione con Ambrosetti”.


 
Nel corso della visita la Delegazione di Confcommercio e Conftrasporto ha ospitato nella propria sede di Bruxelles gli eurodeputati italiani: Antonio Tajani, Vice Presidente del Parlamento Europeo, Salvatore Cicu, Massimiliano Salini, Salvatore Domenico Pogliese, Isabella De Monte, Stefano Maullu e Brando Benifei. 

 

Il Presidente Uggè è stato ricevuto al Parlamento Europeo da David Sassoli, Vice Presidente del Parlamento Europeo e relatore del IV Pacchetto Ferroviario. 

 

Presso la Commissione Europea, al Palazzo Berlaymont, il Presidente Uggè è stato ricevuto da Matej Zakonjesek, Capo di Gabinetto del Commissario Europeo Violeta Bulc.

 

L’agenda della Delegazione ha previsto, inoltre, incontri con gli Attaché della Rappresentanza italiana presso l'UE, con i funzionari della Direzione Generale "Move" (Trasporti - trasporto stradale e marittimo) con i funzionari della Direzione Generale Occupazione della Commissione Europea e  con le realtà straniere dell'Autotrasporto: la francese FNTR e la tedesca BGL.

 

Presso la sede di Confcommercio il Presidente Uggè ha incontrato S.E. il Rappresentante Permanente Aggiunto presso l'Unione Europea Giovanni Pugliese, il Primo Consigliere dell'Ambasciata d'Italia presso il Regno del Belgio, Adriana Apollonio e il Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles Paolo Grossi. 


Sempre nella sede di Confcommercio ha incontrato il “Sistema Regionale italiano presso l’UE” con i Direttori delle Regioni e delle Province Italiane presso l’Unione Europea: Raffaele Raja (Lombardia), Paolo Casalino (Puglia),Vesna Caminades (Bolzano), Enrico Mayrhofer (Toscana), Raffaella Viviani (Coordinatrice del Friuli Venezia Giulia), i funzionari Folco Ciulli (Politiche dei Trasporti di Regione Lombardia), Leonardo Lorusso (Politiche dell'Education e della Cultura di Regione Lombardia) e Ak Ishiwa (Politiche dei Trasporti Regione Emilia Romagna).

 

In rappresentanza della Delegazione Italiana del Comitato delle Regioni, il Sindaco Matteo Bianchi e per Nereus, la rete europea delle Regioni che usano le Tecnologie dello Spazio, il Segretario Generale Roya Ayazi con il suo Project Officer Ilaria D'Auria.

 

Conftrasporto rappresenta oltre 35mila imprese del settore stradale, nel settore ferroviario le imprese associate a FerCargo gestiscono oltre il 35% del trasporto merci ferroviario in Italia, nell’ambito marittimo, tramite Fedarlinea, a Conftrasporto aderisce la quasi totalità delle compagnie armatoriali attive nei traffici di cabotaggio. Al fianco dei vettori di Conftrasporto in Confcommercio sono presenti le imprese dei servizi connessi ai trasporti e alla mobilità a partire dalla filiera marittimo portuale: gli agenti raccomandatari marittimi di Federagenti, che gestiscono circa 500 milioni di tonnellate di merci annue, i piloti dei porti della Fedepiloti, gli ormeggiatori dell’Angopi che garantiscono la sicurezza delle manovre.

 

Confcommercio, l'unica realtà confederale italiana che rappresenta le tre modalità di trasporto, su gomma, ferro e mare, attraverso le sue imprese di logistica e di trasporto.

 

 

RASSEGNA STAMPA - solo per utenti abilitati

 

GALLERIA FOTOGRAFICA - Cliccare per ingrandire le foto

 

     

 

19 aprile 2016