Autostrade Siciliane

Dal 30 DICEMBRE 2020 fino al 19 FEBBRAIO 2021 istituzione del doppio senso di circolazione nella carreggiata di monte (in direzione Messina)  in corrispondenza del viadotto Acquavena all’altezza del km. 27,800 nei pressi del comune di Spadafora. 

 

Autostrade Siciliane sta per costruire una nuova barriera acustica di duecento metri lineari sull’autostrada A18 Messina-Catania, all’altezza del comune di Santa Venerina. I lavori prenderanno il via 1°  FEBBRAIO e dureranno tre mesi, nel corso dei quali verrà ridotta la sola carreggiata in direzione Messina (mediante chiusura alternata delle corsie di emergenza, marcia e sorpasso), tra il km. 62,473 e il km.  62,624.

 

Dal 27 GENNAIO 2021 FINO AL 22 APRILE 2021  si lavorerà per il ripristino delle barriere e dei cordoli ammalati in corrispondenza dei viadotti “Fago”, “Tagliaborse I, II e III, e del sottopasso della strada provinciale 49/I e pertanto vigerà in entrambe le direzioni la parzializzazione del tratto compreso tra il km. 54,000 e il km. 56,200, mediante una chiusura alternata delle corsie di emergenza, marcia e sorpasso.

 

Venerdì 29 gennaio, a seguito della posa del nuovo asfalto, inizieranno gli interventi di ripristino della segnaletica orizzontale in entrambe le direzioni e pertanto sino al 27 MARZO 2021, per favorire i lavori, si alterneranno in entrambe le direzioni saltuarie parzializzazioni (mediante chiusura alternata delle corsie di emergenza, marcia e sorpasso) tra il casello Messina Sud e San Gregorio.

Gli interventi per la segnaletica autostradale interesseranno anche il primo tronco della A18 Siracusa-Gela (sino allo svincolo di Rosolini), con le medesime modalità operative e sempre a partire da venerdì 29. In quest’ultimo tratto, però, i lavori interverranno anche sulla segnaletica verticale e si concluderanno il 14 MAGGIO 2021.

 

 

Dal 12 OTTOBRE 2020 al 10 AGOSTO 2021 sulla A20 Messina-Palermo dal km 0 al km 95.200 per lavori di manutenzione ordinaria dei cavalcavia la circolazione  sarà regolata con la parzializzazione delle carreggiate mediante chiusure alternate della corsie di emergenza in entrambe le direzioni e relativi svincoli e pertinenze, sia in orari diurni che notturni.

 

Link: CAS - Consorzio per le Autostrade Siciliane

09 febbraio 2021