Gran Bretagna – informazioni sui test anti Covid.

Dal 21 marzo 2021, tutti le elaborazioni di operazioni relative trasportatori, compresi i test COVID per i conducenti, saranno sospese all'aeroporto di Manston. L’Operation Brock (ovvero il sistema di gestione del traffico nel Kent) si svolge attualmente per il trasporto merci per Eurotunnel, e gli autotrasportatori del porto di Dover dovrebbero continuare a utilizzare Manston fino al 21 marzo.

 

Tutti gli autocarri accederanno invece al sistema di gestione del traffico Operation Brock tra gli svincoli 8 e 9 sulla carreggiata costiera M20, con una corsia utilizzata per l'Eurotunnel e l'altra per il porto di Dover. Tutti gli autocarri che tentano di prendere un percorso alternativo al di fuori di Brock rischiano di commettere un’infrazione.

 

I test COVID gratuiti per i conducenti e gli equipaggi sono ancora disponibili in uno dei tanti siti di informazione e consulenza (https://www.gov.uk/guidance/haulier-advice-site-locations), e i controlli della struttura di frontiera interna continueranno ad essere elaborati da Ashford Sevington o da uno degli altri siti in tutto il paese (https://inlandborderfacilities.uk/).

 

Le società di trasporto di merci su strada, i conducenti e gli equipaggi sono fortemente incoraggiati a ottenere un test COVID-19 negativo, ad utilizzare il servizio Check an HGV is Ready to Cross the Border (https://www.gov.uk/check-hgv-border) e ad ottenere un permesso di accesso Kent valido prima di arrivare nel Kent per ridurre al minimo i ritardi. Si prega di seguire anche i segnali di gestione del traffico.

 

Inoltre, da martedì 16 marzo 2021, i trasportatori che tornano nei Paesi Bassi dal Regno Unito dopo aver trascorso meno di 48 ore nel Regno Unito non richiedono più un test Covid-19. Questa misura rispecchia quella concordata con la Francia il 21 febbraio 2021

12 marzo 2021